Test match: agli All Blacks basta un tempo per battere la Francia

francia-allblacks test match novembre 2017Nel test match dello Stare de France gli All Blacks battono 38 a 18 la Francia

Allo Stade de France gli All Blacks hanno giocato un primo tempo stellare, dominando in lungo e in largo una Francia che, dopo l’intervallo, è scesa in campo per invertire la tendenza del test match. Alla fine i 31 punti segnati dai Neozelandesi nel primo tempo hanno scavato un solco troppo profondo per le velleità transalpine di recuperare.

Gli All Blacks vanno vicinissimi alla meta già al settimo minuto con un accelerazione bruciante, dalla conseguente mischia ordinata sui 5 avversari arriva la meta di Coles dopo due fasi ben strutturate; Barrett aggiunge i due punti della trasformazione.
C’è una sola squadra in campo nei primi 15 minuti e arrivano i punti anche dalla piazzola di Barrett che fa 10 a 0. Al 19esimo Barrett innesca i suoi col chip dietro la difesa, la pressione è tanta, l’ovale è recuperato e Naholo segna in bandierina; Barrett mette una gran trasformazione dall’angolo ed è 17 a 0.
La Francia del primo tempo è tutta concentrata nel minuto 26: calcio guadagnato, furba da touch e meta in bandierina di Thomas.
Slimani soffre in chiusa e al 35esimo si becca un cartellino giallo; due minuti più tardi è Crotty a schiacciare in meta servito dal grubber di Sonny Bill Williams, Barrett mette gli ulteriori due punti per il 24 a 5. Marea nera al 39esimo: sventagliata al largo per Ioane con tanto sostegno all’interno e meta di Cane; il primo tempo si chiude con un’altra gran trasformazione di Barrett.

La Francia inizia decisamente meglio la ripresa e trova subito punti grazie al piazzato di Belleau; al 47esimo la follia di Sonny Bill Williams, reo di buttar fuori volontariamente con le mani un ovale, costa a lui il cartellino giallo e agli All Blacks la penalty try che, da quest’anno, vale in automatico 7 punti.
I Neozelandesi hanno visibilmente tirato i remi in barca e crescono i loro errori complice anche una rinata Francia e al 52esimo arrivano ancora punti, sempre dalla piazzola, con Belleau che porta i suoi sul 18 a 31.
Al 56esimo la Francia è vicinissima alla meta con Thomas ma il trequarti ala mete un piede in touch prima di schiacciare; i Neozelandesi sbandano ancora ma si salvano in difesa col grillotalpa di Naholo.
L’arrembaggio francese va via via scemando e gli All Blacks chiudono il match con la meta di Naholo all’80esimo; manco a dirlo Barrett trasforma e fissa il punteggio sul 38 a 18.

Riepilogo test match Francia-All Blacks

Marcature per Francia: Mete: Thomas, Penalty try Trasformazioni: Piazzati: Belleau 2
Cartellino giallo: Slimani
Marcature per All Blacks: Mete:
Coles, Naholo 2, Crotty, Cane  Trasformazioni: Barrett 5 Piazzati: Barrett
Cartellino giallo: Sonny Bill Williams

Francia: 15 Nans Ducuing, 14 Teddy Thomas, 13 Geoffrey Doumayrou, 12 Mathieu Bastareaud, 11 Yoann Huget, 10 Anthony Belleau, 9 Antoine Dupont, 8 Louis Picamoles, 7 Kevin Gourdon, 6 Judicael Cancoriet, 5 Paul Gabrillagues, 4 Sebastien Vahaamahina, 3 Rabah Slimani, 2 Guilhem Guirado (c), 1 Jefferson Poirot
A disposizione: 16 Clement Maynadier, 17 Raphael Chaume, 18 Daniel Kotze, 19 Paul Jedrasiak, 20 Anthony Jelonch, 21 Baptiste Serin, 22 Francois Trinh-Duc, 23 Damian Penaud

All Blacks: 15 Damian McKenzie, 14 Waisake Naholo, 13 Ryan Crotty, 12 Sonny Bill Williams, 11 Rieko Ioane, 10 Beauden Barrett, 9 Aaron Smith, 8 Kieran Read (c), 7 Sam Cane, 6 Vaea Fifita, 5 Sam Whitelock, 4 Luke Romano, 3 Nepo Laulala, 2 Dane Coles, 1 Kane Hames
A disposizione: 16 Codie Taylor, 17 Wyatt Crockett, 18 Ofa Tu’ungafasi, 19 Scott Barrett, 20 Matt Todd, 21 TJ Perenara, 22 Lima Sopoaga, 23 Anton Lienert-Brown

One thought on “Test match: agli All Blacks basta un tempo per battere la Francia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *