Test match 2018: poker del Galles, battuti anche gli Springboks

Il Galles fa 4 su 4 nei test match di novembre 2018: al Principality il Sudafrica è battuto 20 a 11

Il Galles parte benissimo e nel giro di 10 minuti, nel primo quarto di gara, arriva in meta prima con Francis, alla prima meta in 36 apparizioni, e poi con Liam Williams in prima fase; Anscombe ci aggiunge le due trasformazioni e porta i suoi 14 a 0.
Un calcio di Pollard accorcia le distanze sul 14 a 3, lo stesso mediano di apertura sbaglia il successivo al 25esimo; al 30esimo anche Anscombe sbaglia un piazzato, centrando il palo.
Nel finale di primo tempo Kriel va vicinissimo alla meta ma Ellis Jenkins fa il miracolo tenendo l’ovale alto e il risultato non cambia.
Un quarto d’ora di dominio sudafricano ad inizio ripresa culmina con la meta in bandierina di Kriel; al 61esimo è ancora il Sudafrica a segnare, stavolta è Jantjies che porta ulteriormente sotto i suoi col piazzato del 14 a 11. Al 68esimo, al termine di una rara sortita nell’altrui metà campo, il Galles riallunga grazie al piazzato di Biggar.
Un altro calcio di Biggar chiude di fatto il match al 72esimo.

Highlights Galles-Springboks, test match 2018

Riepilogo Galles-Sudafrica, test match 2018

Marcature per Galles: Mete: Francis, L Williams Trasformazioni: Anscombe 2 Piazzati: Biggar 2

Marcature per Springboks: Meta: Kriel Piazzati: Pollard, Jantjies

Galles: 15 Liam Williams, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Hadleigh Parkes, 11 Josh Adams, 10 Gareth Anscombe, 9 Gareth Davies, 8 Ross Moriarty, 7 Justin Tipuric, 6 Ellis Jenkins, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Adam Beard, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Nicky Smith
A disposizione: 16 Elliot Dee, 17 Rob Evans, 18 Dillon Lewis, 19 Cory Hill, 20 Aaron Wainwright, 21 Tomos Williams, 22 Dan Biggar, 23 Owen Watkin

Springboks: 15 Willie le Roux, 14 Cheslin Kolbe, 13 Jesse Kriel, 12 Damian de Allende, 11 Aphiwe Dyantyi, 10 Handré Pollard, 9 Embrose Papier, 8 Duane Vermeulen, 7 Pieter-Steph du Toit, 6 Siya Kolisi (c), 5 Franco Mostert, 4 RG Snyman, 3 Frans Malherbe, 2 Malcolm Marx, 1 Steven Kitshoff
A disposizione: 16 Bongi Mbonambi, 17 Thomas du Toit, 18 Vincent Koch, 19 Eben Etzebeth, 20 Francois Louw, 21 Ivan van Zyl, 22 Elton Jantjies, 23 Damian Willemse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.