Sei Nazioni 2016: la Francia batte l’Irlanda a Parigi

Sei Nazioni 2016 Francia-IrlandaLa Francia vince anche nella seconda giornata del Sei Nazioni 2016: a Parigi l’Irlanda è battuta 10 a 9

Non è stata la partita più bella degli ultimi tempi ma quel che conta è che la Francia ha vinto anche la seconda partita del Sei Nazioni 2016.
L’Irlanda comincia in attacco e rinuncia anche a piazzare un calcio ma i primi punti arrivano solo al 15esimo col piazzato di Sexton; sono sempre gli ospiti quelli che hanno più possesso ma, complice anche l’intensa pioggia, si contano tanti palloni persi. Si arriva così al minuto 29 in cui la difesa transalpina concede il secondo calcio piazzale che Sexton sfrutta per portare i suoi sul 6 a 0.
Al primo buon attacco dei padroni di casa arrivano anche i primi punti grazie al piazzato di Plisson; lo stesso mediano d’apertura prova a pareggiare col drop al 35esimo ma sbaglia.
Atonio soffre tremendamente in mischia e concede calci, Sexton sfrutta uno di questi per incrementare il vantaggio sul 9 a 3. L’ultima emozione del primo tempo è il calcio sbagliato da Plisson.
Il secondo tempo non è dei più divertenti, l’Irlanda ci prova ma con poca convinzione e finisce per non portare a casa punti; la Francia invece li fa alla prima occasione che bussa nei 22 avversari: dopo tre mischie ripetute per altrettante infrazioni irlandesi, alla quarta, il pallone esce fuori e arriva nelle mani di Medard che corre in meta; Plisson trasforma ed è sorpasso. La Francia è brava nel finale a tarpare le ali agli Irish e alla fine si porta a casa il match.

Marcature per Francia: Piazzati: Plisson Meta: Medard Trasformazione: Plisson
Marcature per Irlanda: Piazzati: Sexton 3

Francia: 15 Maxime Médard, 14 Teddy Thomas, 13 Maxime Mermoz, 12 Jonathan Danty, 11 Virimi Vakatawa, 10 Jules Plisson, 9 Sébastien Bézy, 8 Damien Chouly, 7 Yacouba Camara, 6 Wenceslas Lauret, 5 Yoann Maestri, 4 Alexandre Flanquart, 3 Uini Atonio, 2 Guilhem Guirado (c), 1 Jefferson Poirot.
A disposizione: 16 Camille Chat, 17 Rabah Slimani, 18 Eddy Ben Arous, 19 Paul Jedrasiak, 20 Loann Goujon, 21 Maxime Machenaud, 22 Jean-Marc Doussain, 23 Hugo Bonneval

Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Andrew Trimble, 13 Jared Payne, 12 Robbie Henshaw, 11 Dave Kearney, 10 Jonathan Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip, 7 Sean O’Brien, 6 CJ Stander, 5 Devin Toner, 4 Mike McCarthy, 3 Nathan White, 2 Rory Best (c), 1 Jack McGrath
A disposizione: 16 Richard Strauss, 17 James Cronin, 18 Tadhg Furlong, 19 Donnacha Ryan, 20 Tommy O’Donnell, 21 Eoin Reddan, 22 Ian Madigan, 23 Fergus McFadden

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.