Guinness PRO12: le Zebre vincono il primo derby

Zebre vincono il derby di Guinness PRO121Cadono Scarlets e Connacht nel giorno dei derby di Guinness PRO12; le Zebre battono la Benetton

Come da tradizione, la Guinness PRO12 dedica l’ultimo weekend dell’anno ai derby: quello italiano è stato combattuto e le Zebre l’hanno spuntata con una meta nel finale. Canna segna 16 punti nel primo tempo e porta i suoi al riposo avanti 16  a 3; nella ripresa la svolta sono i cartellini gialli a Lovotti e Biagi, i biancoverdi ne approfittano e segnano due mete, una con Hayward e una con Gega, e ribaltano il risultato sul 18 a 16. Un calcio stoppato di Gori mette le Zebre nella condizione di segnare la meta del contro sorpasso con Biagi; a cinque dalla fine la meta di Matteo Zanusso, alla fine man of the match, ridà il vantaggio ai suoi e con esso la speranza di poter vincere la prima partita stagionale ma la meta di Berryman a tempo scaduto regala la vittoria alle Zebre.

Nel derby tra Munster e Leinster, dopo un primo tempo equilibrato, la differenza la fanno, nella ripresa, le mete di McGrath e l’intercetto di Kirchner.
Intensi come non mai sono stati i derby gallesi: a Llanelli Scarlets e Ospreys si sono datie battaglia e il 20 a 20 con cui si è concluso il primo la dice lunga sull’andamento del match; nella ripresa due penalty di Thomas hanno dato il vantaggio ai padroni di casa ma la meta di Walker, propiziata dalla gran corsa del pilone Arhip e trasformata da Biggar hanno dato il successo agli Ospreys. Nell’altro derby, Newport entra negli ultimi 20 minuti del match avanti 17 a 6 sui Cardiff Blues ma una meta tecnica e un cartellino giallo riaprono la partita anche se il piazzato di Dorian Jones, a 9 dalla fine, manda Newport avanti 20 a 13; la meta di James e il piazzato di Patchell ribaltano, però,  il punteggio e regalano a Vosawai e compagni una preziosa vittoria.
Il match tra Connacht e Ulster è stato molto chiuso e il primo tempo si è chiuso con i Nordirlandesi avanti 3 a 0; nella ripresa McGinty pareggia ma la meta di Nick Williams regala il successo agli ospiti; infine, nel derby scozzese, è Glasgow ad aprire lo score con la meta di Bennett ma la meta di Matt Scott e il piede di Hidalgo-Clyne consentono ad Edinburgh di chiudere avanti il primo tempo 10 a 5. Nella ripresa una meta di Hardie e il piede di Hidalgo-Clyne estendono il vantaggio fino al 23 a 11 finale.

Questi sono gli highlights del match Zebre-Benetton:

Questi sono i risultati della decima giornata di Guinness PRO12:
26 DIC 2015
Scarlets 26-27 Ospreys
Connacht 3-10 Ulster
27 DIC 2015
Zebre 28-25 Benetton Treviso
Newport Gwent Dragons 20-21 Cardiff Blues
Edinburgh 23-11 Glasgow Warriors
Munster 7-24 Leinster

Questa è la classifica aggiornata di Guinness PRO12:

POS TEAM P W D L F A PD B PTS
1 Scarlets 10 8 0 2 22 19 57 3 35
2 Connacht 10 7 0 3 27 21 48 6 34
3 Leinster 9 7 0 2 19 11 69 3 31
4 Ulster 10 6 0 4 26 11 66 7 31
5 Edinburgh 10 6 0 4 17 10 36 4 28
6 Munster 10 6 0 4 21 17 -19 4 28
7 Glasgow Warriors 9 5 0 4 21 17 14 6 26
8 Ospreys 10 5 0 5 21 22 9 4 24
9 Cardiff Blues 10 3 0 7 27 29 2 6 18
10 Newport Gwent Dragons 10 3 0 7 12 22 -45 3 15
11 Zebre 10 3 0 7 17 37 -128 1 13
12 Benetton Treviso 10 0 0 10 16 30 -109 7 7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.