Gli Highlanders vincono il Super Rugby 2015

Highlanders vincono il Super Rugby 2015Gli Highlanders ribaltano il pronostico che li vedeva sfavoriti contro gli Hurricanes e vincono il Super Rugby 2015

Non è bastato agli Hurricanes l’aver giocato una grande stagione, fatta di tanti successi, alla fine il Super Rugby 2015 l’hanno vinto gli Highlanders che, a Wellington, hanno giocato una solida e concreta partita e alla fine hanno vinto la finale col punteggio di 21 a 14.
Il punteggio lo apre il calcio di Sopoaga nei primi minuti del match, gli Hurricanes provano a reagire e si costruiscono due occasioni piazzabili, al sesto e al 23esimo, ma Barrett non è preciso; preciso, invece, lo è Sopoaga che, al 26esimo, da quasi metà campo, mette il calcio del 6 a 0.
Prima della fine del primo tempo c’è tempo per vedere la meta di Nonu, arrivata al termine di un paio di ottime cariche dei suoi compagni, e quella di Elliot Dixon che resiste al placcaggio di tre avversari per segnare una gran meta; Sopoaga mette anche la trasformazione e gli Highlanders vanno al riposo sul 13 a 5.
Nei primi minuti della ripresa Barrett porta i suoi sotto break grazie al calcio del 13 a 8, ma sono ancora gli Highlanders a stupire e a chiudere una bella azione con la meta di Naholo.
Al 53esimo Barrett mette un gran calcio che ridà speranze ai suoi anche perchè, cinque minuti più tardi, il suo pari ruolo Highlanders non è preciso.
Al 67esimo TJ Perenara è abile a stoppare un calcio di liberazione di Sopoaga e nel proseguo dell’azione nasce un calcio piazzabile per i ‘Canes, Barrett è preciso e riporta i suoi a -4 sul 18 a 14.
Entra Banks ed è lui il protagonista degli ultimi cinque minuti di match: per due volte si mette in posizione azzerata e finta il drop guadagnando tanti metri – nella prima azione lancia Geldenhuys che viene fermato ad un niente dalla meta dall’intervento di Savea – e la terza volta trova il tempo di mettere il drop del definitivo 21 a 14 che regala il titolo agli Highlanders.

Marcature per Hurricanes: Meta: Nonu Piazzati: Barrett 3
Marcature per Highlanders: Mete: Dixon, Naholo Trasformazione: Sopoaga Piazzati: Sopoaga 2 Drop Goal: Banks

Hurricanes: 15 James Marshall, 14 Nehe Milner-Skudder, 13 Conrad Smith (c), 12 Ma’a Nonu, 11 Julian Savea, 10 Beauden Barrett, 9 TJ Perenara, 8 Victor Vito, 7 Callum Gibbins, 6 Brad Shields, 5 James Broadhurst, 4 Jeremy Thrush, 3 Ben Franks, 2 Dane Coles, 1 Reggie Goodes.
A disposizione: 16 Motu Matu’u, 17 Chris Eves, 18 Jeffery Toomaga-Allen, 19 Mark Abbott, 20 Blade Thomson, 21 Chris Smylie, 22 Rey Lee-Lo, 23 Matt Proctor

Highlanders: 15 Ben Smith (vc), 14 Waisake Naholo, 13 Malakai Fekitoa, 12 Richard Buckman, 11 Patrick Osborne, 10 Lima Sopoaga, 9 Aaron Smith, 8 Nasi Manu (vc), 7 James Lentjes, 6 Elliot Dixon, 5 Alex Ainley, 4 Mark Reddish, 3 Josh Hohneck, 2 Liam Coltman, 1 Brendon Edmonds.
A disposizione: 16 Ash Dixon, 17 Daniel Lienert-Brown, 18 Ross Geldenhuys, 19 Joe Wheeler, 20 Shane Christie, 21 Gareth Evans, 22 Fumiaki Tanaka, 23 Marty Banks.

2 thoughts on “Gli Highlanders vincono il Super Rugby 2015”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.