Guinness PRO 12: impegni importanti per Benetton e Zebre

davide giazzon
davide giazzon alla prima da capitano

Due impegni molto importanti per le Zebre e per la Benetton per cercare di muovere la classifica di Guinness PRO 12

Nella giornata di domenica le Zebre ospiteranno a Parma Newport e l’obiettivo per la franchigia italiana è quello di cercare di vincere per non perdere ulteriore terreno nella classifica di Guinness PRO 12; non è un momento semplice per la squadra, dopo le dimissioni di Cavinato in seguito alla solita stucchevole situazione e le voci di dismissione del team, si cercherà di far parlare i risultati in campo. Nella formazione voluta da Victor Jimenez c’è la novità di Maxime Mbandà giovane e promettente numero 8 da Calvisano.
Questa è la formazione delle Zebre per il match che andrà in diretta su Nuvolari dalle ore 18:00:
15 Hendrik Daniller, 14 Dion Berryman, 13 Mirco Bergamasco, 12 Matteo Pratichetti, 11 Giulio Toniolatti, 10 Edoardo Padovani, 9 Brendon Leonard, 8 Maxime Mbandà, 7 Mauro Bergamasco (cap), 6 Jacopo Sarto, 5 Augustin Cavalieri, 4 Andrei Mahu, 3 Lorenzo Romano, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Lorenzo Giovanchelli, 17 Andrea De Marchi, 18 Luca Redolfini, 19 Giacomo Bernini, 20 Ruben Riccioli, 21 Alberto Chillon, 22 Federico Ruzza, 23 David Odiete

Più complicato ma non meno importante, sarà l’incontro della Benetton Treviso che vola a Galway per sfidare Connacht; la squadra di Casellato è ancora alla ricerca della prima vittoria in trasferta in Guinness PRO 12 e questa potrebbe essere una buona occasione. Nella squadra titolare, guidata da Davide Giazzon, si vede per la prima volta Nicola Cattina mentre son proprio contento di rivedere, almeno in panchina, Paul Derbyshire.
Questa è la formazione della Benetton per il match che andrà in differita su Nuvolari dalle 20:00:
15 Jayden Hayward, 14 Henry Seniloli, 13 Andrea Pratichetti, 12 Sam Christie, 11 Ludovico Nitoglia, 10 James Ambrosini, 9 Alberto Lucchese, 8 Mat Luamanu, 7 Dean Budd, 6 Nicola Cattina, 5 Meyer Swanepoel, 4 Tomas Vallejos, 3 Rupert Harden, 2 Davide Giazzon (capitano), 1 Matteo Zanusso
A disposizione: 16 Albert Anae, 17 Romulo Acosta, 18 Salesi Manu, 19 Corniel Van Zyl, 20 Paul Derbyshire, 21 Alberto Saccardo, 22 Joe Carlisle, 23 Francesco Menon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.