Sei Nazioni femminile 2015: l’Italia lotta ma l’Inghilterra è superiore

Per un’ora le ragazze dell’Italia del rugby lottano alla pari con le Inglesi, poi quattro mete dell’Inghilterra solcano il divario fino al 39 a 7

Nella seconda giornata del Sei Nazioni femminile 2015, l’Italia gioca una coraggiosa prova allo Stoop, difendendo alla grande per un’ora, poi arrivano quattro mete delle Inglesi e il punteggio lievita fino al 39 a 7 finale.

Nei primi 25 minuti attacca pressoché solo l’Inghilterra ma l’Italia difende veramente alla grande concedendo solo due calci di punizione, uno solo dei quali mandato a bersaglio dalla McLean; al 25esimo le Inglesi sono a ridosso della nostra meta ma le nostre recuperano un gran pallone e innescano il capovolgimento di fronte, un paio di minuti più tardi siamo addirittura in meta con la Severin, segnatura che viene trasformata dalla Sillari per il 7 a 3.
Loro continuano ad attaccarci e alla fine riescono a segnarci due mete, una al 34esimo e una la 39esimo, mete che ribaltano il risultato sul 15 a 7, punteggio con cui si chiude il primo tempo.
Nella ripresa arriva l’inevitabile crollo che permette alle nostre avversarie di andare in meta quattro volte.

Marcatori: p.t. 4’ cp. McLean (3-0); 27’ m. Severin tr. Sillari (3-7); 34’ m. Matthews tr. McLean (10-7); 39’ m. Scott (15-7); s.t. 20’ st. m. Large tr. McLean (22-7); 32’ m. McLean (27-7); 37’ m. Gallagher tr. McKenna (34-7); 39’ m. Wilson (39-7)
Inghilterra: Wilson; Laybourn, Brown, Large, Gregson; McLean, Blackburn; Millar-Mills, Gallagher, Matthews; Scott, Taylor (cap); Keates, Fleetwood, Clark
a disposizione: Cokayne, Cornborough, Lucas, Burnfield, Field, Davidson, Goodard, McKenna all. Ponsford

Italia: Furlan; Magatti, Stefan S. (1’ st. Cioffi), Zangirolami, Sillari; Rigoni, Barattin; Gaudino (cap), Giordano, Este (20’ st. Ruzza); Trevisan, Severin; Coulibaly (20’ st. Campanini), Bettoni, Cucchiella (6’ st. Arrighetti)
a disposizione: Cammarano, Campanini, Arrighetti, Pantarotto, Ruzza, Schiavon Ve., Cioffi, Veronese all. Di Giandomenico

Cartellini: 12’ st. giallo Rigoni (Italia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.