Guinness PRO 12: gran bella vittoria della Benetton

La Benetton Treviso batte Cardiff col punteggio di 40 a 24 e conquista la prima vittoria col bonus nella stagione di Guinness PRO 12. Marco Barbini è Man of the Match

Gran bella partita giocata dalla Benetton Treviso nella quindicesima giornata di Guinness PRO 12 e non a caso è arrivata una meritata vittoria con bonus contro la non proprio brillante squadra dei Cardiff Blues.

Treviso parte subito forte e nel giro di poco più di dieci minuti va prima in meta con Luamanu e poi con Angelo Esposito favorito dal gran assist di Enrico Bacchin che taglia come il burro la difesa dei Gallesi; tra le due segnature Hayward mette anche un calcio di punizione.
Sul 15 a 0 Treviso concede una punizione a Rhys Patchell – uno dei pochi in palla per Cardiff – e una meta facile a Lloyd Williams su calcio stoppato a Lucchese; purtroppo nell’azione della meta Esposito si lussa una spalla ed è costretto a lasciare il campo.
Treviso però continua a giocare bene: la mischia chiusa funziona sempre meglio, i palloni in touch sono assicurati e la linea dei trequarti è ottimamente ispirata da James Ambrosini e non a caso arriva anche la terza meta della Benetton con Enrico Bacchin.
Sul 27 a 10 Treviso si fa sorprendere da una bella corsa di Rhys Patchell che è il preambolo alla meta di Navidi, ma i padroni di casa hanno il merito di continuare a giocare alla grande in attacco e a segnare sempre: prima della fine del primo tempo arriva un’altra meta in prima fase e stavolta a segnarla e Jayden Hayward autore di un gran match.

Treviso comincia la ripresa già in bonus e avanti 27 a 17 ma mette ancora punti grazie alla meta di Henry Senioli trasformata da Hayward che, poco dopo, mette anche il piazzato del 37 a 17.
Cardiff accorcia grazie alla meta di Adam Thomas ma la Benetton controlla il match e Hayward ci aggiunge anche i tre punti che fanno arrivare il punteggio a 40

2 thoughts on “Guinness PRO 12: gran bella vittoria della Benetton”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.