Test match 2018: il trionfo dell’Irlanda sugli All Blacks

A Dublino l’Irlanda sconfigge meritatamente gli All Blacks in un test match

Dopo 10 minuti di gran scontri e di insormontabili difese, Sexton apre lo score col piazzato del 3 a 0; Barrett gli risponde 7 minuti più tardi.
Al 27esimo l’Irlanda mette alle corde i Neozelandesi arrivando fin quasi in meta prima di conquistarsi un calcio di punizione che Sexton sfrutta per riportare avanti i suoi. Il vantaggio dura però poco più di un minuto perché il drop di Barrett pareggia le sorti del match.
Molto meglio l’Irlanda nel finale del primo tempo e Sexton dà soddisfazione ai suoi mettendo il terzo calcio della serata che consente ai suoi di chiudere avanti la prima frazione di gioco sul 9 a 6.
La gran meta di Stockdale al 48esimo scuote il match: cambio fronte direttamente da touch, palla al trequarti ala che si lancia con un chip and chase e arriva fino in meta; l’Irlanda vola sul 16 a 6 con la trasformazione di Sexton.
Il fortino irlandese resiste agli attacchi All Blacks e concede solo il calcio di punizione al 68esimo a Barrett e alla fine si gode il meritato trionfo!

Riepilogo Irlanda-All Blacks, test match 2018

Marcature per Irlanda: Meta: Stockdale Trasformazione: Sexton Piazzati: Sexton 3

Marcature per All BlacksPiazzati: Barrett 2 Drop: Barrett

Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Keith Earls, 13 Garry Ringrose, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Jonathan Sexton, 9 Kieran Marmion, 8 CJ Stander, 7 Josh van der Flier, 6 Peter O’Mahony, 5 James Ryan, 4 Devin Toner, 3 Tadhg Furlong, 2 Rory Best (c), 1 Cian Healy
A disposizione: 16 Sean Cronin, 17 Jack McGrath, 18 Andrew Porter, 19 Iain Henderson, 20 Jordi Murphy, 21 Luke McGrath, 22 Joey Carbery, 23 Jordan Larmour

All Blacks: 15 Damian McKenzie, 14 Ben Smith, 13 Jack Goodhue, 12 Ryan Crotty, 11 Rieko Ioane, 10 Beauden Barrett, 9 Aaron Smith, 8 Kieran Read (c), 7 Ardie Savea, 6 Liam Squire, 5 Brodie Retallick, 4 Sam Whitelock, 3 Owen Franks, 2 Codie Taylor, 1 Karl Tu’inukuafe
A disposizione: 16 Dane Coles, 17 Ofa Tuungafasi, 18 Nepo Laulala, 19 Scott Barrett, 20 Matt Todd, 21 TJ Perenara, 22 Richie Mo’unga, 23 Anton Lienert-Brown

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.