Test match 2018: gli Springboks espugnano Murrayfield

A Edinburgh il Sudafrica batte la Scozia in test match: 26 a 20 è il risultato finale

Il gran buco di Pollard mette sul piede avanzante i suoi grazie ai gran sostegni di Papier – all’esordio- , Snyman e Kishof e alla fine arriva la meta di Kriel trasformata da Pollard.
Gli Springboks vanno vicinissimi alla meta anche al 15esimo ma la fesseria di Malherbe salva la Scozia.
Fiammata scozzese al 19esimo: Huw Jones ispira la volata di Maitland e si ripropone per un efficace sostegno prima di servire Peter Horne per la più facile delle mete. Laidlaw pareggia con la trasformazione.
Non passa neanche un minuto che la Scozia perde una sanguinosa palla, il Sudafrica porta la palla fuori con Le Roux che serve Pollard che raddrizza e segna la meta; lo stesso Pollard riporta i suoi a +7.
Al 25esimo Pollard amplifica il vantaggio con piazzato del 17 a 7 ma Laidlaw risponde a stretto giro riportando i suoi sotto break.
Hogg suona la carica per i suoi e li riporta a giocarsi una touch a 5 metri da alla meta, McInnally lancia una furba per Watson che arriva intoccato in meta; Laidlaw pareggia.
Pollard manda i suoi al riposo avanti di 3 grazie al piazzato del 20 a 17.

Nella ripresa si segna solo dalla piazzola, una volta lo fa Laidlaw, per il momentaneo pareggio, una Pollard e una nel finale Jantjies e alla fine gli Springboks espugnano Murrayfield col punteggio di 26 a 20.

Riepilogo Scozia-Springboks, test match 2018

Marcature per Scozia: Meta: Horne, Watson Trasformazione: Laidlaw 2 Piazzato: Laidlaw 2
Marcature per SudafricaMete: Kriel, Pollard Trasformazioni: Pollard 2 Piazzato: Pollard 3 Jantjies

Scozia: 15 Stuart Hogg, 14 Tommy Seymour, 13 Huw Jones, 12 Pete Horne, 11 Sean Maitland, 10 Finn Russell, 9 Greig Laidlaw (c), 8 Ryan Wilson, 7 Hamish Watson, 6 Sam Skinner, 5 Jonny Gray, 4 Ben Toolis, 3 Willem Nel, 2 Stuart McInally, 1 Gordon Reid
A disposizione: 16 Fraser Brown, 17 Allan Dell, 18 Simon Berghan, 19 Josh Strauss, 20 Jamie Ritchie, 21 Ali Price, 22 Adam Hastings, 23 Chris Harris

Sudfrica: 15 Willie le Roux, 14 Sbu Nkosi, 13 Jesse Kriel, 12 Damian de Allende, 11 Aphiwe Dyantyi, 10 Handré Pollard, 9 Embrose Papier, 8 Duane Vermeulen, 7 Pieter-Steph du Toit, 6 Siya Kolisi (c), 5 Franco Mostert, 4 RG Snyman, 3 Frans Malherbe, 2 Malcolm Marx, 1 Steven Kitshoff
A disposizione: 16 Bongi Mbonambi, 17 Thomas du Toit, 18 Vincent Koch, 19 Lood de Jager, 20 Francois Louw, 21 Ivan van Zyl, 22 Elton Jantjies, 23 Cheslin Kolbe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.