Benetton imbattuta in Guinness PRO14

Treviso rimonta Cardiff nel finale e resta imbattuta nella Guinness PRO14

Luca Morisi ha scritto “chi ben comincia, ben comincia” e mai frase fu più veritiera; sì perché è vero che è solo la seconda partita della Guinness PRO14 ma partire bene e fare un due su due è importantissimo per il morale della Benetton Treviso.
Treviso va vicino alla meta al decimo con Ioane al termine di una bellissima azione tutta verticale ma è Allan a sbloccare la parità con la segnatura pesante a ridosso della mezzora; Cardiff pareggia praticamente subito grazie ad una meta tecnica e i Gallesi chiudono avanti il primo tempo grazie a due piazzati. La meta di Steyn fa tornare sotto Treviso, poi si succedono dei calci piazzati che fissano il punteggio sul 25 a 20 per Cardiff a otto dalla fine; il finale è esaltante per i Leoni trevigiani che, con una doppia superiorità, prima segnano la meta del pareggio con Ioane e poi si assicurano la vittoria con una non semplice trasformazione di Allan.
Niente da fare, invece, per le Zebre a Galway contro Connacht, la franchigia italiana subisce due mete nel primo tempo e chiude sotto 17 a 3; ad inizio ripresa piove sul bagnato per le Zebre che subiscono due cartellini gialli e consentono a Connacht di prendere il largo fino al 32 a 6. La meta di Bisegni nel finale rende meno amara la netta sconfitta.

Negli altri match Glasgow domina il primo tempo contro Munster segnando tre mete, gli Irlandesi provano la rimonta ma la squadra scozzese è solida e porta a casa la vittoria; anche Leinster ha provato a rimontare nel finale gli Scarlets a Llanelli ma, anche in questo caso, la squadra di casa ha mantenuto il vantaggio e si è aggiudicata il match.
A Belfast Edinburgh si porta avanti 13 a 0 nel primo quarto di gara e continua a mantenere un buon vantaggio anche dopo la meta del 46esimo che gli vale il 23 a 6; due mete in 8 minuti, però, consentono a Ulster di portarsi per la prima volta avanti 27 a 26; Hickey riporta avanti Edinburgh col piazzato di 29 a 27 ma, a tempo scaduto, il mediano di mischia Cooney mette il calcio che regala a Ulster una grande vittoria.
Una solida prestazione regala agli Ospreys una vittoria con margine sui Cheetahs; molto più combattuto è stato l’altro scontro tra franchigie gallesi e sudafricane: Newport si è portata avanti 17 a 0 contro i Kings, poi però due mete degli ospiti li hanno rimessi in carreggiata. La rimonta si completa con la terza meta al 55esimo, minuto in cui ci si ritrova 17 a 17. Newport, però, riesce a produrre un secondo strappo e vola fino al 27 a 17; stavolta la rimonta ospite è tardiva e si ferma al 27 a 22.

Risultati seconda giornata, Guinness PRO14

8 settembre 2018
Benetton Treviso 27-25 Cardiff Blues
Scarlets 23-21 Leinster
Ospreys 46-14 Cheetahs
Connacht 32-13 Zebre
Newport Gwent Dragons 27-22 Kings
7 settembre 2018
Ulster 30-29 Edinburgh
Glasgow Warriors 25-10 Munster

Highlights Guinness PRO14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.