Su il sipario sulla Guinness PRO14

Dean Budd Benetton Guinness PRO14Parte stasera il torneo Guinness PRO14 che presenta la novità delle due franchigie sudafricane

È un torneo tutto nuovo quello della Guinness PRO14: nuovo nella composizione visto che si sono aggiunte le due franchigie sudafricane dei Southern Kings e dei Cheetahs reduci dal Super Rugby 2017 e nuovo nella formula, ci saranno infatti due conference in cui sono divise le 14 squadre.
La formula sembra complicata, ma si è visto di peggio, questo è il video esplicativo

Nella conference A ci saranno: Ospreys, Cardiff, Munster, Connacht, Glasgow, Zebre e Cheetahs; nella conference B ci saranno: Scarlets, Dragons, Leinster, Ulster, Edinburgh, Benetton e Kings; i weekend di match saranno 21 e di questi 12 vedranno le squadre impegnate in altrettanti match con squadre della propria conference e 7 con squadre dell’altra, più 2 weekend dedicati ai derby. Le prime tre squadre di ogni conference accederanno alla fase successiva, le vincitrici delle conference accederanno direttamente in semifinale, le altre quattro si giocheranno il posto in un quarto di finale; queste sei squadre andranno di diritto nella European Champions Cup (ovviamente le squadre sudafricane non andranno in Champions e il loro eventuale posto sarà rimpiazzato dalle classificate appena sotto di loro), la settima qualificata per la Champions è la squadra che avrà totalizzato più punti nella propria conference.

Detto ciò stasera, venerdì 1 settembre, si parte con la Guinness PRO14 e ci sarà subito la Benetton in campo: il match non è dei più semplici, perché ad aspettare il XV di Crowley a Cork ci sarà Munster; c’è comunque curiosità di vedere le novità dei Trevisani, da Sebastian Negri a Marty Banksda Whetu Douglas ai ragazzi italiani Makelara, Ruzza e Riccioni.
Ci sarà poi Cardiff-Edinburgh e in programma c’è anche il primo match che vedrà impegnata una franchigia sudafricana: a Belfast, infatti, arrivano i Cheetahs e ad attenderli c’è una formazione veramente interessante, quella di Ulster che ha portato a casa tanti nuovi giocatori a partire da Cristian Lealifano.
Il debutto delle Zebre è previsto per sabato 2 settembre al Liberty Stadium di Swansea dove ci saranno tanti italiani in formazione e sarà interessante vedere i debutti di Giovanni Licata, classe ’97, e di Matteo Minozzi, classe 1996.

Il match tra Munster e Benetton valevole per la prima giornata di Guinness PRO14 sarà trasmesso in diretta su Eurosport2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.