Sei Nazioni 2017: Italia ko con la Francia

parissse sei nazioni 2017L’Italia è stata sconfitta dalla Francia col punteggio di 40 a 18 nella quarta giornata del Sei Nazioni 2017

L’inizio del match aveva fatto sperare che l’Italia potesse giocarsela con la Francia nella quarta giornata del Sei Nazioni 2017; purtroppo così non è stato. Le difficoltà in mischia chiusa palesate sin dall’inizio e i tanti placcaggi mancati – alla fine registreremo 55 placcaggi sbagliati, il 31% dei totali – ci hanno condannato ad un’inesorabile sconfitta

L’Italia parte alla grande: teniamo il possesso e avanziamo in attacco, Canna indovina un mezzo buco e ricicla per Parisse che plana in meta; purtroppo manchiamo una non difficile trasformazione.
Al nono minuto, alla prima mischia ordinata prendiamo subito calcio contro e Lopez accorcia sul 5 a 3. Gli Azzurri però mantengono il pallino del gioco, erodono territorio e vanno vicini alla meta con Esposito grazie ad un’azione propiziata da Parisse e Van Schalkwyk. Il dominio trova soddisfazione al minuto 16 col piazzato di Canna che ci porta sul 8 a 3.
Al restart del gioco loro ci prendono nel sonno, recuperano l’ovale con Fickou che serve Vakatawa e la Francia, nel proseguo dell’azione, va vicina alla meta ma trova solo il piazzato del 8 a 6 con Lopez; purtroppo il nostro en passe ci porta a subire la meta due minuti più tardi: complici alcuni placcaggi mancati, Fickou schiaccia in mezzo ai pali e Lopez trasforma il 13 a 6.
Negli ultimi 12 minuti del primo tempo arrivano due piazzati, uno per parte di Canna e Lopez e il primo tempo si chiude con loro avanti 16 a 11.
Si intuisce da subito che non siamo entrati col piglio giusto nella ripresa e dopo 3 minuti regaliamo a Lopez il calcio del 19 a 11; due minuti dopo Fickou prende un gran buco complice la nostra morbida difesa, libera Vakatawa che si invola, solo un gran placcaggio di Padovani salva la meta.
In difesa facciamo una gran fatica, al 48esimo registriamo circa il 30% dei placcaggi sbagliati e loro ci puniscono con la meta di Vakatawa; Lopez trasforma facilmente il 26 a 11.
Al 58esimo proviamo a riaffacciarci in attacco e andiamo vicinissimi alla meta con Bronzini, salva tutto Picamoles.
Al 67esimo loro hanno una mischia ordinata sui nostri cinque metri, Picamoles parte, rompe il placcaggio di Esposito e plana in meta; Lopez trasforma il 33 a 11. A quattro dalla fine loro giocano al largo coi trequarti, noi difendiamo con approssimazione su Nakaitaci e gli concediamo il riciclo per Gourdon che a sua volta libera Dulin, inside step su Esposito e meta del bonus per la Francia. Lopez trasforma il 40 a 11. Nell’ultima azione della partita arriva la magrissima soddisfazione per noi della meta di Esposito; Canna trasforma il definitivo 40 a 18.

Highlights Italia-Francia, Sei Nazioni 2017

Riepilogo Francia-Italia, Sei Nazioni 2017

Marcatori ItaliaMeta: Parisse, Esposito Trasformazione: Canna Piazzati: Canna 2
Marcatori FranciaMeta: Fickou, Vakatawa, Picamoles, Dulin Trasformazioni: Lopez 4 Piazzati: Lopez 4

Italia: 15 Edoardo Padovani, 14 Angelo Esposito, 13 Michele Campagnaro, 12 Luke McLean, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Carla Canna, 9 Edoardo Gori, 8 Sergio Parisse (c), 7 Simone Favaro, 6 Abraham Steyn, 5 Dries van Schalkwyk, 4 Marco Fuser, 3 Lorenzo Cittadini, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Tommaso D’Apice, 17 Sami Panico, 18 Dario Chistolini, 19 George Biagi, 20 Maxime Mbanda, 21 Giorgio Bronzini, 22 Tommaso Benvenuti, 23 Luca Sperandio

Francia: 15 Brice Dulin, 14 Noa Nakaitaci, 13 Rémi Lamerat, 12 Gaël Fickou, 11 Virimi Vakatawa, 10 Camille Lopez, 9 Baptiste Serin, 8 Louis Picamoles, 7 Kévin Gourdon, 6 Fabien Sanconnie, 5 Yoann Maestri, 4 Julien Le Devedec, 3 Rabah Slimani, 2 Guilhem Guirado (c), 1 Cyril Baille
A disposizione: 16 Christopher Tolofua, 17 Uini Atonio, 18 Eddy Ben Arous, 19 Paul Jedrasiak, 20 Bernard Le Roux, 21 Antoine Dupont, 22 Francois Trinh-Duc, 23 Yoann Huget

Arbitro: Ben O’Keeffe (Nuova Zelanda)
Assistenti: Nigel Owens (Galles), JP Doyle (Inghilterra)
TMO: Marius Jonker (Sud Africa)

One thought on “Sei Nazioni 2017: Italia ko con la Francia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.