Test Match: una buona Australia batte il Galles

galles australia test matchL’Australia batte il Galles al Principality grazie ad un primo tempo dominato

L’Australia comincia col piede giusto la lunga serie dei test match di Novembre in Europa; l’ambizione della squadra di Cheika è quella di fare il grande slam e battere il Galles al Principality significa cominciare col piede giusto. I Wallabies hanno dominato il primo tempo finito avanti 20 a 3 per poi chiudere la ripresa con una vittoria netta e meritata.

Al quinto minuto i primi punti del match li segna Foley dalla piazzola ma il Galles pareggia subito grazie al piazzato di Halfpenny; gli Aussie però dominano il possesso nei primi 10 minuti di gioco e trovano la via della meta con Moore che pilota abilmente una rolling mal da touch.
Al 16esimo Biggar ferma anticipatamente Haylett-Petty e si becca un meritato cartellino giallo.
Al 18esimo Foley buca bene, serve all’interno Haylett-Petty ma all’ala sfugge il pallone; 5 minuti più tardi un’altra bella combinazione australiana buca la difesa ma un passaggio in avanti fa ancora sfumare l’opportunità; al 27esimo, però, la meta arriva: grande inserimento all’interno di Hodge che va oltre la difesa, scambia con Folau e segna la meta.
Al 32esimo Halfpenny avrebbe la possibilità di accorciare le distanze dalla piazzola ma il suo tentativo è largo; a segnare, prima della fine del primo tempo, è ancora all’Australia, ben ispirata dalle corse, sempre in avanzamento, di Foley che libera Kuridrani per la meta; Foley trasformai 20 a 3 con cui i Wallabies vanno al riposo.
Al 55esimo i tentativi di attacchi gallesi si schiantano su una grande difesa aussie che recupera il pallone e manda in meta Foley. Al 62esimo, da una palla recuperata, arriva il contrattacco gallese che finisce con la meta di Scott Williams, abile a superare la difesa con un grubber, a recuperarlo e a schiacciare.
Gli ultimi 10 minuti di match cominciano con l’assalto alla meta gallese ma una grande difesa degli ospiti nega la soddisfazione a Amos; il match finisce al 76esimo quando Haylett-Petty intercetta un brutto passaggio di Sam Davies e vola fino in meta; Foley mette la facile trasformazione del definitivo 32 a 8.

Highlights Galles-Australia

Riepilogo test match Galles-Australia

Marcature per Galles: Mete: Williams Piazzato: Halfpenny
Cartellino giallo: Biggar

Marcature per Australia:
Mete:
 Moore, Hodge, Kuridrani, Foley, Haylett-Petty Trasformazioni: Foley 3 Piazzato: Foley

Galles: 15 Leigh Halfpenny, 14 Alex Cuthbert, 13 Scott Williams, 12 Jamie Roberts, 11 George North, 10 Dan Biggar, 9 Rhys Webb, 8 Ross Moriarty, 7 Justin Tipuric, 6 Dan Lydiate, 5 Luke Charteris, 4 Bradley Davies, 3 Samson Le, 2 Ken Owens, 1 Gethin Jenkins
A disposizione: 16 Scott Baldwin, 17 Nicky Smith, 18 Tomas Francis, 19 Cory Hill, 20 James King, 21 Gareth Davies, 22 Sam Davies, 23 Hallam Amos

Australia: 15 Israel Folau, 14 Dane Haylett-Petty, 13 Tevita Kuridrani, 12 Reece Hodge, 11 Henry Speight, 10 Bernard Foley, 9 Nick Phipps, 8 Lopeti Timani, 7 Michael Hooper, 6 David Pocock, 5 Adam Coleman, 4 Rory Arnold, 3 Sekope Kepu, 2 Stephen Moore (c), 1 Scott Sio
A disposizione: 16 Tolu Latu, 17 James Slipper, 18 Allan Alaalatoa, 19 Rob Simmons, 20 Scott Fardy, 21 Nick Frisby, 22 Quade Cooper, 23 Sefa Naivalu

One thought on “Test Match: una buona Australia batte il Galles”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *