Test Match 2016: gli Springboks portano a casa la serie

test match 2016 Springboks IrlandaIl Sud Africa vince il terzo test match 2016 contro l’Irlanda e porta a casa la serie

Non è stato facile ma alla fine gli Springboks hanno battuto l’Irlanda a Port Elizabeth grazie ad una arcigna difesa e a qualche prodezza dei singoli.
Il Sud Africa va in vantaggio per primo col piazzato di Jantjies ma al minuto 11 è costretto all’inferiorità numerica per il cartellino giallo a Le Roux che placca in volo O’Hallaran. L’Irlanda ne approfitta subito e al 16esimo è in meta con Marshall che sfonda il debole placcaggio di Jantjies; Jackson trasforma e sette minuti più tardi mette il piazzato del 10 a 3, dopo averne sbagliato uno due minuti prima.
Gli Springboks passano di rado la metà campo ma trovano punti dalla piazzola con Jantjies.
Il finale di tempo lo accende l’Irlanda che va vicina alla meta dopo un bel contrattacco ma lo accende soprattutto Jantjies che mette un perfetto cross kick su cui JP Pietersen si fa trovare pronto al recupero dell’ovale e a schiacciare in meta; Jantjies mette la trasformazione del 13 a 10, risultato con cui si chiude il primo tempo.
La ripresa non è bellissima, la prima azione degna di nota è al 53esimo e protagonista è l’Irlanda ma Jackson si fa incredibilmente intercettare da de Klerk.
Gli Springboks prendono a dominare in mischia ordinata, si guadagnano un calcio di punizione che Combrinck mette tra i pali nonostante la distanza di 60 metri. Prima di entrare nei 10 minuti finali Jantjies mette il suo terzo piazzato del pomeriggio portando così i suoi sul 19 a 10.
L’Irlanda ci prova nel finale: prima accorcia con Jackson dalla piazzola poi prende ad attaccare ma i Sudafricani resistono in difesa e vincono il match col punteggio di 19 a 13.

Questi sono gli highlights del test match tra Springboks e Irlanda

Marcature per Sud Africa: Meta: Pietersen Trasformazione: JantjiesPiazzati: Jantjies 3, Combrinck
Cartellino giallo: le Roux

Marcature per Irlanda:
Try: Marshall
Con: Jackson
Pens: Jackson 2

Sud Africa: 15 Willie le Roux, 14 Ruan Combrinck, 13 Lionel Mapoe, 12 Damian de Allende, 11 JP Pietersen, 10 Elton Jantjies, 9 Faf de Klerk, 8 Warren Whiteley, 7 Siya Kolisi, 6 Francois Louw, 5 Pieter-Steph du Toit, 4 Eben Etzebeth, 3 Frans Malherbe, 2 Adriaan Strauss (c), 1 Tendai Mtawarira
A disposizione: 16 Bongi Mbonambi, 17 Steven Kitshoff, 18 Julian Redelinghuys, 19 Franco Mostert, 20 Jaco Kriel, 21 Rudy Paige, 22 Morne Steyn, 23 Lwazi Mvovo

Irlanda: 15 Tieran O’Halloran, 14 Andrew Trimble, 13 Luke Marshall, 12 Stuart Olding, 11 Keith Earls, 10 Paddy Jackson, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip, 7 Jordi Murphy, 6 CJ Stander, 5 Devin Toner, 4 Iain Henderson, 3 Mike Ross, 2 Rory Best (c), 1 Jack McGrath.
A disposizione: 16 Sean Cronin, 17 Finley Bealham, 18 Tadgh Furlong, 19 Ultan Dillane, 20 Rhys Ruddock, 21 Eoin Reddan, 22 Ian Madigan, 23 Matt Healy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.