Verso Rio 2016: chi ci sarà nel rugby a 7 maschile

spagna alle olimpiadi rio 2016Il rugby a 7 si appresta a debuttare alle Olimpiadi di Rio 2016

Il rugby ritorna alle Olimpiadi, dopo quasi un secolo – è stato presente dal 1908 al 1924 – stavolta però non sarà più nella sua forma tradizionale del XV ma sarà sottoforma di rugby a 7.

Chi non ci sarà è l’Italia che ha perso il treno nei vari tornei di qualificazioni successivi alla sconfitta di Hong Kong di due anni fa; chi ci sarà invece sono il Brasile (paese ospitante), Fiji, Sudafrica, Nuova Zelanda e Gran Bretagna, finite ai primi quattro posti delle Stevens World Series 2014-2015, ArgentinaStati Uniti, Francia, Giappone, Australia e Kenya, vincitrici delle varie competizioni territoriali di qualificazione, e, dulcis in fundo, la Spagna che, a Montecarlo, nell’ultimo torneo di qualificazione a cui partecipavano Uruguay, Cile, Canada, Messico, Spagna, Russia, Germania, Irlanda, Hong Kong, Corea del Sud, Sri Lanka, Tonga, Samoa, Zimbabwe, Marocco e Tunisia, ha battuto in finale, all’ultimo secondo Samoa e ha strappato il biglietto per l’Olimpiade di Rio 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.