Aviva Premiership: Saracens campioni

saracens campioni aviva premiership
I Saracens vincono l’Aviva Premiership e Farrell è Man of the Match

I Saracens battono Bath e sono campioni dell’avvia Premiership. Owen Farrell è il Man of the Match

Davanti agli oltre 80.000 di TwickenhamSaracens vincono l’Aviva Premiership, in finale battono Bath col punteggio di 28 a 16.
Dopo un primo attacco di Bath il pallino passa a Saracens e al sesto minuto sono proprio questi ultimi ad andare in meta con Farrell al termine di un’azione iniziata dalla profonda incursione di Strettle; Farrell mette anche una gran trasformazione dall’angolo e porta i suoi sul 7 a 0. Non passano che sette minuti e Saracens sono ancora in meta con George abile ad intercettare una complicata azione dei trequarti di Bath.
La partita è in mano ad Hargreaves e compagni che dominano anche le mischie ordinate e proprio da una di queste, al 20esimo, ne viene fuori un calcio di punizione che Farrell sfrutta per il 15 a 0.
Il più pericoloso di Bath è Rokoduguni che fa sempre strada quando ha la palla in mano; da una dei suoi buchi nasce il calcio di punizione che Ford mette per il 15 a 3 al 27esimo.
32esimo minuto Bath con la palla in mano ma arriva il secondo intercetto di Saracens, stavolta ci vuole una fase in più ma la meta di Wyles arriva al termine di una bella sventagliata; Farrell trasforma il 22 a 3. Al 37esimo è sempre Farrell a mettere il piazzato del 25 a 3, punteggio con cui si conclude il primo tempo.
Lo score della ripresa lo apre il piazzato di Ford dopo cinque minuti e al 52esimo arriva anche la meta di Joseph; Ford mette la trasformazione e porta i suoi sul 25 a 13.
Saracens concede 6 calci nei primi venti minuti del secondo tempo e Ford li punisce al 61esimo col piazzato del 25 a 16; due minuti più tardi torna a segnare Farrell dalla piazzola per il 28 a 16.
Non succede altro nei restanti minuti della ripresa se non un tentativo di Hodgson a un minuto dalla fine, per altro fallito, e così i Saracens vincono la finale dell’Aviva Premiership.

Marcature per Bath: Meta: Joseph Trasformazione: Ford Piazzati
Marcature per Saracens: Mete:
 Farrell, George, Wyles Trasformazioni: Farrell 2 Piazzati: Farrell 3

Bath: 15 Anthony Watson, 14 Semesa Rokoduguni, 13 Jonathan Joseph, 12 Kyle Eastmond, 11 Matt Banahan, 10 George Ford, 9 Peter Stringer, 8 Leroy Houston, 7 Francois Louw, 6 Sam Burgess, 5 Dave Attwood, 4 Stuart Hooper (c), 3 David Wilson, 2 Ross Batty, 1 Paul James
A disposizione: 16 Rob Webber, 17 Nick Auterac, 18 Henry Thomas, 19 Dominic Day, 20 Matt Garvey, 21 Carl Fearns, 22 Chris Cook, 23 Ollie Devoto

Saracens: 15 Alex Goode, 14 Chris Wyles, 13 Duncan Taylor, 12 Brad Barritt, 11 David Strettle, 10 Owen Farrell, 9 Richard Wigglesworth, 8 Billy Vunipola, 7 Jacques Burger, 6 Maro Itoje, 5 George Kruis, 4 Al Hargreaves (c), 3 Petrus du Plessis, 2 Jamie George, 1 Mako Vunipola
A disposizione: 16 Schalk Brits, 17 Richard Barrington, 18 Juan Figallo, 19 Jim Hamilton, 20 Jackson Wray, 21 Neil de Kock, 22 Charlie Hodgson, 23 Chris Ashton

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.