Sei Nazioni 2015: vincintori e vinti

irlanda campione sei nazioni 2015Il Sei Nazioni 2015 andrà in archivio come uno dei più avvincenti ed equilibrati: lo ha vinto l’Irlanda ma ha dovuto aspettare l’ultimo minuto dell’ultimo match

Vincitori
È doveroso tributare il giusto merito all’Irlanda, capace del back to back, anche se ha dovuto aspettare fino all’ultimo minuto del match dell’Inghilterra; non è solo una questione di aver vinto il torneo ma è anche la capacità di un movimento di sostituire quasi alla pari giocatori del calibro di Darcy-O’Driscoll con una coppia totalmente nuova ma già pronta per l’alto livello come Payne e – soprattutto – Henshow. Ma è anche la confidenza di dare le chiavi della regia in una partita delicata come quella contro l’Italia ad un debuttante come Keatley anche perchè l’Irlanda ha la possibilità di contare sempre e comunque su gente che mantiene lo stesso livello dal minuto 1 al minuto 80, di ogni match, leggi O’Connell, leggi O’Mahony, leggi Murray, leggi Best….

Vinti
Anche quest’anno il torneo, per l’Italia, è stato una delusione; la vittoria in Scozia ci ha fatto per un attimo nascondere la polvere sotto il tappeto, ma, puntualmente, i nostri problemi sono venuti a galla. È uno sport crudele il rugby, i valori escono sempre e il dato di fatto è che siamo la squadra che ha segnato meno di tutti, 62 punti in cinque partite, e che ha preso più punti 182 punti in altrettanti match.
C’è qualcosina da cui si può partire? Non lo so; certo è indubbio che Luca Morisi abbia giocato un ottimo torneo, che sono arrivati degli esordi di giovani di belle speranze come Marco BarbiniEnrico BacchinGiulio BisegniMichele Visentin, ma, come ho già scritto in un mio precedente post sui mali del rugby italiano, non basta avere i semi, bisogna avere la conoscenza del terreno dove piantare i semi e bisogna avere dei giardinieri che si prendano cura dei germogli, perchè nulla vien dal nulla.

I migliori del torneo
15 Leigh Halfpenny
14 Anthony Watson
13 Jonathan Joseph
12 Robbie Henshow
11 Liam Williams
10 George Ford
9 Connor Murray
8 Billy Vunipola
7 Sam Warburton
6 Peter O’Mahony
5 Paul O’Connell
4 AW Jones
3 Dan Cole
2 Scott Baldwin
1 Jack McGrath

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.