La magia del Lago di Sorapiss

lago sorapiss Se c’è un posto dove avrei sempre voluto andare, questo è il lago di Sorapiss, una meraviglia alpina dal colore unico turchese

L’escursione parte dal passo Tre Croci, tra Cortina e Misurina, si imbocca una facile strada forestale e dopo pochi minuti di cammino, si può scorgere la bellezza del Monte Cristallo e  in lontananza del lago di Misurina e l’inconfondibile profilo delle Tre Cime di Lavaredo. La camminata prosegue e ad un certo punto si arriva ad un tratto attrezzato assolutamente non difficile e facilitato da una scala metallica; ora, essendo l’escursione adatta anche alle famiglie, se avete dei bambini, è opportuno che almeno loro siano legati nel tratto con la coda fissa, anche se il sentiero è particolarmente largo e non presenta difficoltà.
La camminata prosegue piacevolmente e in circa 2 ore-2 ore e 30 si arriva al rifugio Vandelli e subito dopo si può scorgere la bellezza del lago di Sorapiss; la vista toglie il fiato, la tentazione di immergere i piedi in questa meraviglia è tantissima ma, vi assicuro, si resiste ben poco perché l’acqua è veramente gelida.
È una gita che vi consiglio assolutamente, è facile, io ci ho portato i bambini, ed è una delle più appaganti delle Dolomiti.

One thought on “La magia del Lago di Sorapiss”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.