Sei Nazioni femminile: azzurre battute 39 a 0 all’Aviva

© www.federugby.it

In coda alla partita dei maschi, all’Aviva Stadium, è andata in scena anche lo scontro tra le nazionali femminili di ItaliaIrlanda valevole per il quarto turno del Sei Nazioni femminile. Purtroppo per le nostre il match resta in equilibrio solo per poco più di mezzora poi le Irlandesi segnano la seconda meta di serata e si portano sul 20 a 0. Nel secondo tempo tre ulteriori mete delle padroni di casa fanno lievitare il punteggio sul 39 a 0 e consegnano così alle Irish il primo posto in classifica in virtù di una migliore differenza punti sulle Inglesi, vincitrici 35 a 3 sulle Gallesi.
Ora l’Italia è attesa dal match di domenica a Rovato con le Inglesi che chiuderà il Sei Nazioni 2014 (diretta streaming sul canale youtube della Federugby).

Questo il riepilogo del match dell’Avida Stadium:
Irlanda v Italia 39-0
Marcatori: p.t. 5’ cp. Briggs (3-0); 27’ cp. Briggs (6-0); 31’ m. Molloy tr. Briggs (13-0); 37’ m. Cantwell tr. Briggs (20-0); s.t. 9’ m. Miller (25-0); 23’ m. O’Brien tr. Briggs (32-0); 38’ m. Murphy tr. Stapleton (39-0)

Irlanda: Briggs (29’ st. Shiels); Baxter, Cantwell (22’ st. Murphy), Davitt, Miller (29’ st. Casey); Stapleton, Davis (20’ st. Muldoon); O’Brien (cap), Molloy, Fleming (20’ st. Fitzpatrick); Reilly, Spence; Bourke (35’ st. Craddock), Kennedy (10’ st. Egan), Coghlan (35’ st. Hayes)

Italia: Furlan; Veronese (21’ st. Stefan S.), Sillari (29’ st. Magatti), Rigoni, Cioffi; Schiavon Ve. (36’ st. Bruno), Barattin; Gaudino (cap), Arrighetti (29’ st. Giordano), Este; Trevisan (36’ st. Pantarotto), Molic; Coulibaly (29’ st. Ballarini), Bettoni (36’ Campanini), Ferrari (23’ st. Cammarano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.