I risultati dei quarti di finale Super Rugby 2017

combrinck lions super rugby 2017Crusaders-Chiefs e Lions-Hurricanes saranno le semifinali di Super Rugby 2017

Nel primo quarto di finale di Super Rugby 2017 si è assistito per oltre 65 minuti ad un match equilibrato e in bilico nel punteggio: i Brumbies hanno tirato fuori una delle loro migliori prestazioni stagionali e, soprattutto nel primo tempo, hanno messo in difficoltà gli Hurricanes; nella ripresa la squadra neozelandese ha cominciato a mettere sotto pressione gli avversari che però, per oltre 25 minuti hanno resistito. Nel finale sono arrivate le mete di Perenara e Barrett che hanno regalato un posto in semifinale ai ‘Canes.
Il secondo quarto è stato il derby neozelandese tra i Crusaders e gli Highlanders: all’Ami Stadium di Christchurch il match è stato segnato dalle condizioni proibitive ed è stato deciso dalle mete di Read e di Taylor a cavallo tra il 33esimo e il 39esimo del primo tempo. Nel secondo tempo c’è stata battaglia ma non si è segnato.
All’Ellis Park è andato in scena il quarto di finale più emozionante: i favoriti Lions ricevevano la visita degli Sharks ed è stata una partita incredibile decisa solo da un piazzato dalla lunga distanza di Combrinck al 78esimo, in mezzo ci sono stati scontri, mete e anche qualche polemica per un arbitraggio non sempre all’altezza. Dopo il piazzato iniziale di Jantjies, gli Sharks hanno preso possesso del match e grazie alla meta di Van Wyk e al piede di un ispirato Bosch sono riusciti a chiudere il primo tempo avanti 14 a 3. Ad inizio ripresa la franchigia del Natal ha perso momentum e ha concesso un cartellino giallo e due mete che hanno consentito ai Lions di rifarsi sotto fino al 14 a 13. A 20 dalla fine Foster ha giocato velocemente un calcio di punizione e ha iniziato l’azione culminata con la meta trasformata del 20 a 14 di Mapoe. Gli Sharks, però, non si sono arresi e hanno trovato la forza di contro ribaltare il punteggio grazie alla meta di uno dei gemelli – impressionanti – Du Preez. Nel finale una gran bombarda di Combrinck ha dato il definitivo 23 a 21 per i suoi.
Nell’ultimo quarto di finale, quello del Newlands, gli Stormers sono stati i primi a mettere punti sul tabellone col piazzato di SP Marais calcio prima pareggiato e poi superato dai tre piazzati di McKenzie che hanno consentito ai Chiefs di andare al riposo sul 9 a 3; ad inizio ripresa la meta di Kolisi ha avvicinato i suoi fino al 8 a 9. Un piazzato per parte ha mandato le squadre sul 11 a 12 a un quarto d’ora dalla fine; il match è poi stato deciso dalla meta del 19enne Stevenson.

Questi sono gli accoppiamenti delle semifinali di Super Rugby 2017:
Crusaders – Chiefs
Lions – Hurricanes

Risultati quarti di finale Super Rugby 2017

Brumbies 16 – 35 Hurricanes
Crusaders 17 – 0 Highlanders
Lions 23 – 21 Sharks
Stormers 11 – 17 Chiefs

Highlights quarti di finale Super Rugby 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *