L’Italia che sfida la Francia nel Sei Nazioni 2016

L'Italia che sfida la Francia nel Sei Nazioni 2016Ci saranno quattro esordienti nella formazione con cui l’Italia aprirà il Sei Nazioni 2016

Sta per concludersi il ciclo di Jacques Brunel sulla panchina dell’Italia, questo sarà il suo ultimo Sei Nazioni, e per la partita inaugurale contro la Francia, l’allenatore ha scelto una formazione con quattro esordienti: David Odiete, Ornel Gega, Andrea Lovotti e Mattia Bellini; in panchina ci saranno poi gli altri due possibili debuttanti, Matteo Zanusso e Andries Van Schalkwyk.
È una bella formazione con tanti giovani che sicuramente metteranno in campo voglia e entusiasmo, di qui, poi, a giocarsela sarà dura ma almeno ci proveremo.

15 David Odiete, 14 Leonardo Sarto, 13 Michele Campagnaro, 12 Gonzalo Garcia, 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Edoardo Gori, 8 Sergio Parisse (c), 7 Alessandro Zanni, 6 Francesco Minto, 5 Marco Fuser, 4 George Fabio Biagi, 3 Lorenzo Cittadini, 2 Ornel Gega, 1 Andrea Lovotti.
A disposizione: 16 Davide Giazzon, 17 Matteo Zanusso, 18 Martin Castrogiovanni, 19 Valerio Bernabo, 20 Andries van Schalkwyk, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Kelly Haimona, 23 Luke McLean.

Data: Sabato, 6 Febbraio
Stadio: Stade de France
Kick-off: 15:25
Arbitro: JP Doyle (Inghilterra)
Assistenti: George Clancy (Irlanda), Federico Anselmi (Argentina)
TMO: Graham Hughes (Inghilterra)

2 thoughts on “L’Italia che sfida la Francia nel Sei Nazioni 2016”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.