RaboDirect PRO 12: la Benetton pareggia con Connacht

Era l’ultimo match stagionale casalingo di RaboDirect PRO 12 ed era una buona occasione per la Benetton Treviso di conquistare il decimo successo stagionale; Connacht, pero, era di diverso avviso e gli Irish sono arrivati a Monigo con il chiaro intento di non regalare alcunché, tantomeno una facile vittoria ai biancoverdi.
Il match lo iniziano meglio gli ospiti ma Parks non è preciso dalla piazzola e allora il primo vantaggio è di Treviso grazie al piazzato di Di Bernardo; attorno al 16esimo, da una ottima touch conquistata in attacco, Kieran Marmion imbecca all’interno l’ala Vainikolo che accelera e arriva in meta, Parks trasforma e si va sul 7 a 3 per gli ospiti. A cinque minuti dallo scadere del primo tempo Parks ritrova precisione e allunga per i suoi col piazzato del 10 a 3.
Treviso sembra scuotersi decisamente a inizio ripresa e, prima accorcia le distanze con Di Bernardo, e poi trova anche la meta con Gori che, trasformata, porta la Benetton avanti 13 a 10.
Un po’ di indisciplina costa cara a Treviso e al 51esimo Parks riporta le sorti del match in parità; stesso leit-motiv attorno al 60esimo: piazzato di Di Bernardo e risposta di Parks due minuti più tardi.
Il momento decisivo del match sembra essere al 72esimo quando lo strapotere in chiusa di Treviso culmina con la penalty try che regala ai padroni di casa il +7; ma la meta proprio allo scadere di O’Donohoe rovina i piani ai biancoverdi e regala il pareggio tutto sommato meritato agli ospiti.
Non è stato un match bellissimo però la notizia positiva è la prova di Michele Campagnaro, all’esordio in RaboDirect e autore di un’ottima prestazione sia in attacco che in difesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *