Rugby Championship: ecco gli Springbocks per l’Australia

La novità più grossa nel XV di Heyneke Meyer per il match di sabato 8 settembre a Perth contro l’Australia, è senza dubbio l’esordio a numero 8 di Duane Vermeulen; l’altro debuttante, di cui avevamo già parlato precedentemente, Johan Goosen, si accomoderà in panchina.
E’ rientrato l’allarme tallonatore: Adriaan Strauss ha superato il fitness test e quindi sarà regolarmente in campo; in campo dal primo minuto ci sarà anche Ruan Pienaar, la cui presenza farà slittare Francois Hodgard all’ala.
Novità di rilievo anche in seconda linea dove ci sarà dal primo minuto Juandrè Kruger, mentre Andries Bekker, complice anche le non perfette condizioni fisiche, non sarà neanche in panchina; in panchina ci sarà invece il rientrante Francois Louw.
La curiosità è che nel totale dei 451 tests in campo sabato, appena 112 saranno quelli accumulati dagli avanti, solo 1 in più di quelli dello storico precedente capitano John Smit.

Springbocks: 15 Zane Kirchner, 14 Bryan Habana, 13 Jean de Villiers (c), 12 Frans Steyn, 11 Francois Hougaard 10 Morné Steyn, 9 Ruan Pienaar, 8 Duane Vermeulen, 7 Willem Alberts, 6 Marcell Coetzee, 5 Juandre Kruger, 4 Eben Etzebeth, 3 Jannie du Plessis, 2 Adriaan Strauss, 1 Beast Mtawarira.
Replacements: 16 Tiaan Liebenberg, 17 Pat Cilliers, 18 Flip van der Merwe, 19 Francois Louw, 20 Johan Goosen, 21 Pat Lambie, 22 Lwazi Mvovo.

Data: Sabato, 8 Settembre
Stadio: Paterson’s Stadium, Perth
Kick-off: 18:00 (12:00 SA time; 10:00 GMT)
Arbitro: Nigel Owens (Wales) Assistenti: Wayne Barnes (England), Glen Jackson (New Zealand)
TMO: Matt Goddard (Australia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.