La Francia che ci aspetta

francia rugbySarà una formazione molto solida quella che affronteremo nella seconda giornata del Sei Nazioni 2014; Philippe Saint-André non cambia tantissimo ma fa solo degli aggiustamenti: non ci sarà Medard ma debutterà un ottimo giocatore qual è Hugo Bonneval, estremo del Stade Francais, ma che giocherà all’ala; in seconda linea ci sarà la solidità di un uomo di esperienza come Yoann Maestri mentre in panchina troverà posto Sebastian Vahaamahina

15 Brice Dulin, 14 Yoann Huget, 13 Mathieu Bastareaud, 12 Wesley Fofana, 11 Hugo Bonneval, 10 Jules Plisson, 9 Jean-Marc Doussain, 8 Louis Picamoles, 7 Bernard Le Roux, 6 Yannick Nyanga, 5 Yoann Maestri 4 Pascal Papé (c), 3 Nicolas Mas, 2 Dimitri Szarzewski, 1 Thomas Domingo.
A disposizione: 16 Benjamin Kayser, 17 Yannick Forestier, 18 Rabah Slimani, 19 Sebastien Vahaamahina, 20 Damien Chouly, 21 Maxime Machenaud, 22 Francois Trinh-Duc, 23 Gael Fickou

Data: Domenica, 9 Febbraio
Stadio: Stade de France, St Denis (Parigi)
Kick-off: 16.00
Arbitro: Jaco Peyper (Sud Africa)
Assistenti: Craig Joubert (Sud Africa), Francisco Pastrana (Argentina)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.