Il Galles che cerca il tris nel Sei Nazioni 2014

sam warburtonDopo il grande slam del 2012 e dopo aver visto Rob Howley guidare al successo nel 2013, Warren Gatland prova a far fare al Galles uno storico tris di vittorie nel Sei Nazioni, per farlo ha chiamato 32 giocatori. Non ci sono grosse novità nei convocati, come era lecito attendersi, e il capitano sarà sempre Sam Warburton.
Gli attriti tra la WRU e le regions – soprattutto in materia economica – non sono stati risolti ma ora è tempo di giocare e di provare a vincere le tre partite in casa, la prima sarà con l’Italia, e i due scontri in trasferta con Irlanda e Inghilterra.

Questa la lista dei convocati:
Avanti: Paul James (Bath), Gethin Jenkins (Cardiff Blues), Ryan Bevington (Ospreys), Richard Hibbard (Ospreys), Ken Owens (Scarlets), Emyr Phillips (Scarlets), Adam Jones (Ospreys), Samson Lee (Scarlets), Rhodri Jones (Scarlets), Alun Wyn Jones (Ospreys), Luke Charteris (Perpignan), Ian Evans (Ospreys), Andrew Coombs (Dragons), Ryan Jones (Ospreys), Justin Tipuric (Ospreys), Sam Warburton Capt (Cardiff Blues), Toby Faletau (Dragons), Dan Lydiate (Racing Metro), Aaron Shingler (Scarlets)

Trequarti: Rhodri Williams (Scarlets), Mike Phillips (Racing Metro), Rhys Webb (Ospreys), Dan Biggar (Ospreys), Rhys Priestland (Scarlets), James Hook (Perpignan), Jonathan Davies (Scarlets), Jamie Roberts (Racing Metro), Scott Williams (Scarlets), Alex Cuthbert (Cardiff Blues), George North (Northampton Saints), Leigh Halfpenny (Cardiff Blues), Liam Williams (Scarlets).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.