Campionato d’Eccellenza: Rovigo e Calvisano in finale

Semifinali campionato d'eccellenzaRovigo e Calvisano vincono anche la seconda semifinale e si giocheranno il Campionato d’Eccellenza

Mogliano ci ha provato con l’orgoglio ma Rovigo si è dimostrato più forte e si conquista l’ennesima finale del Campionato d’Eccellenza.
Nel primo quarto di gioco l’episodio importante è il cartellino giallo a Van Vuren; Rovigo approfitta della superiorità numerica e segna due volte in tre minuti, la prima con Lubian e la seconda con Momberg. Tornato in XV Mogliano prova a reagire e trova la meta con Filippucci ma Basson, prima con drop e poi con un piazzato, dà un buon vantaggio ai suoi che chiudono avanti 20 a 5 .
La squadra di Galon prova a riaprire il match ad inizio ripresa con la meta di Saccardo  ma poi, nonostante gli sforzi, non riesce più a segnare; chi segna sono invece Alberto Chillon e Menon che mettono in ghiaccio il match e regalano la finale a Rovigo. A nulla serve la meta sul finale di Buondonno.

Questo è il tabellino di Rovigo-Mogliano:
Femi-CZ Rovigo v Marchiol Mogliano 34-17
Marcatori: p.t. 18’ m. Lubian tr. Basson (7-0); 21’ m. Momberg tr. Basson (14-0); 31’ m. Filippucci (14-5); 33’ drop Basson (17-5); 38’ cp. Basson (20-5); s.t. 7’ m. Saccardo tr. Odiete (20-12); 28’ m. Chillon tr. Basson (27-12); 31’ m. Menon tr. Basson (34-12); 39’ m. Buondonno (34-17)
Femi-CZ Rovigo: Basson; McCann, Majstorovic, Van Niekerk (15’ st. Bronzini G.), Menon; Rodriguez, Frati M. (8’ st. Chillon); Bernini, Lubian (18’ st. Ferro), Ruffolo; Parker, Boggiani (9’ pt. Maran); Tenga (17’ st. Atalifo), Momberg (cap, 23’ st. Silvia), Quaglio (23’ st. Balboni) all. McDonnell
Marchiol Mogliano: Odiete; Onori (1’ st. Buondonno), Ceccato E., Pavan R. (35’ st. Guarducci), Guarducci (25’ st. Benvenuti G.); Renata, Semenzato (1’ st. Endrizzi); Halvorsen, Saccardo, Filippucci (cap, 5’ st. Riccioli); Van Vuren, Maso (1’ st. Cicchinelli); Rouyet (1’ st. Koroy), Gatto (1’ st’ Makelara), Buonfiglio (5’ st. Zani) all. Galon
Arbitro: Rizzo
Man of the match: Momberg (Rovigo)
Cartellini: 16’ pt. giallo Van Vuren (Mogliano)
Calciatori: Onori (Mogliano) 0/1; Odiete (Mogliano) 1/2; Renata (Mogliano) 0/1; Basson (Rovigo) 5/6

Niente da fare per il Petrarca Padova che cede nettamente al San Michele contro il Calvisano; Bresciani già avanti 6-0 dopo nove minuti grazie ai piazzati di Vlaicu. Al 19esimo Calvisano riesce ad andare in meta con Tuivaiti e prima della fine del primo tempo beneficia della superiorità per il giallo a Milani e si porta ulteriormente avanti col terzo piazzato di Vlaicu.
Nella ripresa la musica non cambia: Vlaicu mette il calcio del 19 a 0 e al 58esimo e al 63esimo arrivano due cartellini gialli al Petrarca che praticamente consegnano la partita ai padroni di casa che segnano con Giovanchelli e Vlaicu; nel finale arriva la meta della bandiera di Gower ma Calvisano vola in finale.

Questo è il tabellino del match Calvisano-Petrarca:
Rugby Calvisano v Petrarca Padova 33-7 (16-0)
Marcatori: p.t. 2′ c.p. Vlaicu (3-0); 9′ c.p. Vlaicu (6-0); 19′ m. Tuivaiti tr. Vlaicu (13-0); 41′ Vlaicu (16-0); s.t. 54′ c.p. Vlaicu(19-0); 64′ m. Giovanchelli tr. Vlaicu (26-0); 68′ m. Vlaicu tr. Vlaicu (33-0): 78′ m. Gower tr. Marcato (33-7)
Rugby Calvisano: Chiesa; Canavosio (72′ Raffaele), Bergamo (53′ Minozzi), Castello (cap) (60′ Buscema), Di Giulio; Vlaicu, Raffaele (57′ Surugiu); Tuivaiti (22′ Giammarioli), Mbandà (67′ Andreotti), Zdrilich; Beccaris, Cavalieri; Costanzo (36′ Riccioni), Morelli (55′ Giovanchelli), Panico (60′ Violi). All. Brunello
Petrarca Padova: Menniti-Ippolito; Fadalti (30′ Iacob) (51′ Rossetto), Favaro, Bettin (67′ Belluco), Rossi; Nikora (67′ Marcato), Su’A (67′ Francescato); Zago (27′ Nostran), Conforti (cap), Michieletto (48′ Trotta); Gower, Tveraga (45′ Targa); Rossetto (39′ Fadalti) (60′ Zago) (66′ Michieletto) (72′ Fadalti), Ferraro, Acosta (22′ Milani) All. Cavinato
Arbitro: Blessano
Cartellini: 29′ cartellino giallo a Milani (Petrarca Padova); 58′ cartellino giallo a Ferraro; 63′ cartellino giallo a Targa
Calciatori: Vlaicu (Rugby Calvisano) 7/7; Fadalti (Petrarca Padova) 0/1; Marcato (Petrarca Padova) 1/1
Man of the match: Maxime Mbandà (Rugby Calvisano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.