Sei Nazioni 2015: 5 cambi nella Francia che aspetta il Galles

philippe saint andréFrancia-Galles è decisiva per chi ha ancora ambizioni di vincere il Sei Nazioni 2015; Philippe Saint-Andrè prova a mischiare le carte

Nella Francia cher aspetta il Galles sabato sera ci sono cinque volti nuovi: Brice Dulin rimpiazzerà Spedding, Guitoune giocherà al posto di Thomas, Lamerat sostituirà Bastareaud, Morgan Parra sarà il mediano di mischia e, infine, Romain Taofifenua scenderà in campo al posto dello squalificato Papè.

Dopo le prime due non proprio convincenti uscite, la Francia prova a riaffidarsi alla “cavalleria un po’ più leggera”, per cercare di mettere un po’ più di qualità; sarà un incontro importante, chi perde può dire addio ai sogni di vincere il Sei Nazioni 2015.

Questo è il riepilogo della formazione: 15 Brice Dulin, 14 Yoann Huget, 13 Rémi Lamerat, 12 Wesley Fofana, 11 Sofiane Guitoune, 10 Camille Lopez, 9 Morgan Parra, 8 Damien Chouly, 7 Bernard Le Roux, 6 Thierry Dusautoir, 5 Yoann Maestri, 4 Romain Taofifenua, 3 Rabah Slimani, 2 Guilhem Guirado, 1 Eddy Ben Arous.
A disposizione: 16 Benjamin Kayser, 17 Uini Atonio, 18 Vincent Debaty, 19 Jocelino Suta, 20 Loann Goujon, 21 Sebastien Tillous-Borde, 22 Rémi Talès, 23 Mathieu Bastareaud.

Data: Sabato, 28 Febbraio
Kick-off: 18:00
Stadio: Stade de France
Arbitro: Jaco Peyper (Sud Africa) Assistenti: JP Doyle (Inghilterra), Marius Mitrea (Italia)
Television match official: Simon McDowell (Irlanda)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.