Salvatore Giannella – Voglia di cambiare


In Italia governare troppo spesso fa rima con collusionismo, clientelismo, corruzionismo e tutto ciò fa si che si perdano di vista quelle che sono le garanzie che si dovrebbero fornire ai cittadini.
Ecco quindi che le politiche sociali sono dimenticate o le si ricordi solo quando si devono applicare tagli di bilancio, le politiche economiche siano in balia degli sprechi o del necessario a pochi raccomandati, le politiche energetiche siano attuate senza lungimiranza e le innovazioni tecniche siano lasciate all’incopetenza degli uomini di partito.
Salvatore Giannella, giornalista, nel suo saggio parte proprio da questa presa di coscienza e riporta la cronaca di un viaggio in Europa alla ricerca di suggerimenti per un auspicato miglioramento. Con lo scorrere delle pagine emergono le realtà di paesi come Finlandia, Danimarca, Germania, Gran Bretagna, Francia e altri, in cui i politici o i cittadini stessi tentano di alzare il tenore di vita tralasciando gli interessi personali; si parla perciò di flessicurezza, fotovoltaico, sicurezza nei luoghi di lavoro, case popolari a chi ne ha effettivamente bisogno, assistenza alle donne, trasporti pubblici efficienti, piani regolatori non alla mercè degli speculatori, information tecnology all’avanguardia, il tutto realizzato o progettatto con competenze e attenzione al futuro e alla persona.
Il libro si impreziosisce del contributo di personaggi come Enzo Biagi che afferma “io mi auguro che l’Italia possa diventare finalmente un paese normale…. con un giornalismo che torni a consumare la suola delle scarpe” o di buoni politici come Franco Bassanini che, nel suo epitaffio, ci lascia con la speranza che la buona politica non è una chimera ed è un prerequisito fondamentale per il buon vivere.
Consiglio a tutti questo libro per prendere coscienza che bisogna invertire questa tendenza lassista favorita dal mal governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.